Trattamento delle rughe

    I trattamenti proposti presso Dietostudio sono i seguenti:

  • ACIDO IANURONICO: sostanze di origine biologica o sintetica di aspetto gelatinoso che iniettati mediante siringa nel derma, hanno lo scopo di riempire, sostenere o implementare un’area delimitata del corpo, generalmente le rughe del viso, per ridisegnare l’area stessa a scopo estetico.
    Nel trattamento di medicina estetica filler, la sostanza più utilizzata è l’acido ialuronico che viene totalmente riassorbita da alcuni enzimi presenti nel nostro organismo in un tempo estremamente variabile (da poche settimane ad alcuni mesi).
    Il trattamento estetico di correzione rughe normalmente non richiede l’uso di anestetici eccetto alcune aree particolarmente sensibili. Ad esempio nel trattamento estetico di ringiovanimento e rimodellamento labbra.
  • PEELING: è una metodica che consiste nell’abrasione dell’epidermide o del derma superficiale o medio che viene effettuata generalmente attraverso l’uso di sostanze chimiche (acidi) con lo scopo di ridare vigore ai tessuti sottostanti rimuovendo gli strati più superficiali dell’epidermide. Lo scopo del trattamento estetico peeling è quello di livellare le irregolarità dell’epidermide, eliminare le cheratosi del viso, eliminare le macchie o attenuare le rughe sottili della pelle. Riduce inoltre i pori dilatati e ha effetti migliorativi sull’acne e sui suoi esiti cicatriziali. In associazione con tecniche iniettive rivitalizzanti ha inoltre un effetto generale anti-aging. Quindi il trattamento estetico del peeling permette di levigare e migliorare l’aspetto della cute. Nella pratica clinica si usano più frequentemente peeling di tipo superficiale o medio che comportano solo lievi arrossamenti e desquamazioni controllabili con abbondante idratazione e foto protezione nei giorni immediatamente successivi il trattamento.
  • BOTOX: chiamato anche tossina botulinica contro le rughe, è una sostanza che iniettata nei muscoli mimici ne provoca un indebolimento temporaneo e una riduzione dell’attività contrattile, attenuando così rughe e segni d’espressione. Le aree del viso dove il botox è maggiormente più utilizzato e dove si ottengono i migliori risultati sono le rughe orizzontali della fronte, le rughe verticali tra le sopracciglia e le rughe nel contorno occhi.
    Il botox è una sostanza estremamente affidabile già ampiamente conosciuta in campo medico. Il suo utilizzo non richiede l’uso di anestesia e consiste nell’iniezione di poche unità di tossina botulinica all’interno dei muscoli mimici che si vuole trattare. L’effetto di spianamento delle rughe si rende visibile solo dopo qualche giorno e perdura generalmente per 4‐6 mesi. Piccoli effetti collaterali possono essere la comparsa di ematomi nella sede di iniezione del botox per qualche giorno.
  • LASER: è una tecnica ideale per il photoaging, in quanto porta a una diminuzione delle macchie cutanee, aumenta texture e luminosità e spariscono le piccole rughe; stimolando la produzione di collagene aumenta anche la tonicità della pelle.
  • BIORIVITALIZZAZIONE: ha lo scopo di contrastare e prevenire il processo di invecchiamento cutaneo attraverso una stimolazione dell’attività metabolica dei fibroblasti, un aumento dell’idratazione cutanea per dare tono e turgore alla pelle, e un’azione protettiva nei confronti dei radicali liberi che si formano continuamente, specie durante l’esposizione solare.
    Il trattamento estetico di biorivitalizzazione non necessita di alcun ricovero. La terapia estetica prevede 3/6 sedute, settimanali, di microiniezioni, in punti cutanei stabiliti, di sostanze quali: acido ialuronico, vitamine, aminoacidi, minerali, coenzimi.
    Le sostanze che vengono impiegate nelle microiniezioni del trattamento estetico di biorivitalizzazione, garantiscono una idratazione profonda in grado di dare risultati visibili dopo poche settimane.
  • FILI DI SOSPENSIONE: i fili di trazione rappresentano una novità del lifting non chirurgico per il viso e per il corpo. Un trattamento non invasivo che non necessitando di intervento chirurgico, non comporta postumi evidenti. La vera novità è costituita dal materiale di produzione dei fili, completamente riassorbibile. Questa nuova tecnica, prevede, attraverso dei mini aghi, l’inserimento nel derma di fili che andranno a “biostimolare” e “tirare” il tessuto, fornendo una maggiore elasticità e luminosità. Il posizionamento di questi fili provoca quindi un effetto lifting immediato favorendo la produzione naturale di collagene, contribuendo, inoltre, al sostegno delle parti molli. L’applicazione è indolore e non necessità di alcun tempo di recupero; in sintesi, un trattamento sicuro e senza rischi perciò definito weekend lifting considerata l’immediatezza nella ripresa alle proprie attività sociali del paziente.
  • LIFTING LIQUIDO NON CHIRURGICO: è una nuova tecnica di ringiovanimento globale non chirurgico del volto che si basa sull’infiltrazione dei tessuti molli  con sostanze riassorbibili. Si ricreano i volumi perduti, riposizionando i tessuti , diminuendo le rughe e reidratando la pelle.
    Normalmente si utilizzano filler a base di acido ialuronico reticolato di varie densità  e/o idrossiapatite  che vengono iniettati a vari piani di profondità  utilizzando delle micro cannule secondo vettori ascendenti.
    È un approccio estremamente personalizzato che prende origine sia da una analisi  matematica ed armonica del viso  sia dai più recenti studi riguardanti le varie logge adipose del volto.
Per appuntamento 0331 795180

  I NOSTRI MEDICI

  ORARI

Lunedì – Venerdì 9:00 – 19:00

  +39 0331 795180

  SEDE